Pagine

venerdì 21 marzo 2014

Itinerari escursionistici nella Riviera dei Fiori: l'Alta Via della Liguria

Segnalino per l'Alta Via Ligure
L'Alta Via (AV) dei Monti Liguri è l'itinerario escursionistico che collega le due estremità della riviera ligure, percorrendo lo spartiacque tirrenico-padano dalle Alpi Marittime a Ceparana, in provincia di La Spezia. Grazie alla sua posizione geografica, è parte integrante del "'progetto escursionistico" denominato Sentiero Italia che garantisce già il collegamento tra Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria. Toscana e Umbria, attraverso le alte vie valdostane, la GTA piemontese, la GEA toscana e i sentieri umbri, fino a Castelluccio di Norcia (PG).
Grazie alle caratteristiche del percorso, l'AV è l'itinerario ideale per chi, svincolato dal turismo di massa, voglia conoscere l'entroterra della Liguria: regione che comprende nel suo piccolo territorio ambienti molto diversi, con situazioni naturali di altre latitudini e testimonianze storiche di diverse epoche. 

L'Alta Via come si snoda dalla Riviera dei Fiori, nel Ponente Ligure,
al Levante Ligure fino alla Toscana. Sono segnalati i vari Parchi Naturali
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Legenda dei vari vari Parchi Naturali e aree protette terrestri  e marine.
Clicca sull'immagine per ingrandirla
  
Poilarocca
Troviamo paesaggi alpini a pochi chilometri dalla costa, così che piante tipiche del Nord Africa fioriscono a breve distanza da altre diffuse in Scandinavia.
Allo stesso modo architetture mediterranee sorgono su assolati versanti meridionali, mentre poco più a Nord, tipologie e materiali ricordano l'Europa centrale.
Rocce scolpite dalla natura possono essere ammirate accanto a versanti modellati dall'opera di generazioni di contadini.
Manufatti dell'ingegno montanaro fanno tuttora parte della vita e del lavoro quotidiani, insieme a opere di tutte le epoche.

L'Alta Via come si snoda nella Riviera dei Fiori, nel Ponente Ligure,
Sono segnalati i Giardini Hanbury (e 13) e il parco marino lì connesso.
Clicca sull'immagine per ingrandirla
1 – Val Nervia
L'itinerario ha inizio nei pressi della Stazione di Ventimiglia. Percorso un breve tratto di Corso Genova, si supera il terrapieno ferroviario attraverso un sottopasso dal quale ha inizio l'Alta Via.
Da questo punto in avanti il sentiero è segnalato dalla bandierina rosso-bianco-rossa siglata AV.
L'ascesa, a tratti impegnativa, culminerà nella sesta tappa ai 2.200 metri del Monte Saccarello, la vetta più elevata della Liguria!
Fino a Colle Scarassan il percorso non presenta difficoltà significative ed ha quale principale caratteristica quella di condurre l'escursionista attraverso un paesaggio in lenta ma costante trasformazione; con un tragitto relativamente breve, si passa dalla macchia mediterranea alla ganga, dalle aree terrazzate a quelle con rimboschimenti a conifere, dai lariceti alle praterie subalpine. 
Gariga alberata
La tappa Scarassan - Sella d'Agnaira invece presenta, soprattutto sul versante orientale e nel periodo invernale/primaverile, alcuni "passaggi" che se sottovalutati o affrontati con leggerezza, si potrebbero rivelare particolarmente insidiosi.
È uno dei tratti più belli, caratterizzato dall'imponente presenza dei Monti Toraggio e Pietravecchia (rispettivamente 1.971 e 2.038 metri) e dal suggestivo "Sentiero degli Alpini".
Inciso sui fianchi orientali delle montagne dagli alpini italiani, il sentiero costituisce "variante" al percorso principale che corre nvece sul versante occidentale, meno scosceso.
Il Sentiero degli alpini
Caprioli
In ciascuna delle quattro tappe si possono comunque ammirare particolari formazioni roccoose, flora di pregio, fauna rara e testimonianze storiche a partire da Ventimiglia, l'antica Albium Intemelium, capitale dei Liguri Intemelii.
Lungo le prime due tappe si trovano poi «incise cappellette votive e i resti di un'antichissimo sistema di fortificazioni che culminava nel castellaro del Monte Abellio eretto, probabilmente, sui resti di un arcaico tempio celtico.

Carta del Ponente Ligure con i monti Bignone, Pietravecchia, Saccarello,
Grammondo, e altri.  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Il Ponente Ligure. In rosso, con la A, il Colle di Tenda.
Subito sotto, il Monte Saccarello, di 2.200 metri, la vetta più
elevata della Liguria. Clicca sull'immagine per ingrandirla
2 – Alpi Liguri
Raggiunto il crinale, l'AV corre per un lungo tratto sopra i 1.000 metri di altitudine; al Colle di Nava, importante valico stradale che collega l'alta Val Tanaro alla Valle Arroscia, scende di poco sotto tale quota per poi risalire gradatamente verso il Passo Prale e il Colle San Bartolomeo d'Ormea.
È un tratto di percorso molto suggestivo che attraversa fitti boschi di conifere e vaste praterie sommitali dove, a tarda primavera, fioriscono ampie distese di rododendro che conferiscono agli alpeggi il tipico aspetto delle brughiere dell'Europa settentrionale.
Statua del Redentore - Monte Saccarello
Soffermandosi ai piedi della famosa statua del Redentore, eretta sulla cima del Monte Saccarello (m. 2.200), si può godere, nebbie orografiche permettendo, di un grandioso panorama che spazia su mare e monti.
Bacino di Tenarda
Al fondo del dirupato versante occidentale giacciono, semiassopiti, gli antichi borghi brigaschi di Realdo e Verdeggia, a testimonianza dell'interesse e della complessità socio-culturale di questo remoto angolo di Liguria.
Giglio pomponio
L'ambiente incontaminato e l'ampiezza del comprensorio favoriscono la conservazione della fauna caratteristica: lepre alpina, camoscio, martora, marmotta e una ricca avifauna.
Tale ricchezza faunistica si deve, soprattutto, alla vicina Val Tanarello, polmone verde ai confini con la "Granda" (la provincia di Cuneo),
Nido di gheppio con i piccoli
 ricoperta, soprattutto nella parte bassa, di densa vegetazione costituita da boschi misti di latifoglie.
Nei pressi del Colle di Nava s'incontrano i primi evidenti segni delle fortificazioni sabaude, edificate, in punti strategici, a difesa del Regno di Sardegna.Dal Passo di Prale l'AV "sconfina" in Piemonte per rientrare definitivamente in Liguria solo nei pressi del Bric Tencione, vicino a Colie Scravaion, ormai in provincia di Savona.

Nel Ponente Ligure, l'itinerario che porta da Ventimiglia (A) al Monte
Pietravecchia (B), al Monte Toraggio (C), al Monte Saccarello (D),
al Colle di Nava (E). Clicca sull'immagine per ingrandirla



Per "La vita nel Mar Ligure e nelle acque della Riviera dei Fiori" clicca QUI
Prodotti della Riviera dei Fiori:
Per "I nostri prodotti di Eccellenza" clicca QUI
Per "I nostri prodotti di Qualità" clicca QUI
Per "Il Pesto alla ligure" clicca QUI
Per "L'olio d'oliva Taggiasca: parametri e unità di misura" clicca QUI
Turismo nella Riviera dei Fiori:
Per "Pista ciclo-pedonale nella Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per "Mare Ligure santuario dei Cetacei" clicca QUI
Per "Eccellenza floristica spontanea nella Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per "Itinerari escursionistici nella Riviera dei Fiori: l'Alta Via della Liguria" clicca QUI
Per "Itinerari escursionistici nella Riviera dei Fiori: la Via del Sale" clicca QUI
Per "Heracle o Ercole nella Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per "Itinerari archeologici nella Riviera dei Fiori: i Balzi Rossi" clicca QUI
Storia degli antichi Liguri: i primordi, Tartesso e la fusione con i Celti
Per il post "Sanremo: Favolose Origini e Favolosi Tesori" clicca QUI
Per il post "Antichi Liguri: le Datazioni e le Fonti storiche" clicca QUI
Per il post "Dal Ligure al Celtico, dagli antichi alfabeti dell'Italia Settentrionale al Runico", clicca QUI
Per il post "Antichi Liguri: Alleanza e fusione con i Celti", clicca QUI
Per il post "Antichi Liguri: i Miti e le Fonti storiche" clicca QUI
Per il post "Tartesso: l'Economia", clicca QUI
Per il post "Ercole e altri miti a Tartesso", clicca QUI
Per il post "Tartesso: prima i Liguri, poi Fenici e Greci", clicca QUI
Per il post "Il Lago Ligure nella mitica Tartesso", clicca QUI
Per il post "Antichi Liguri: dai Primordi ai Megaliti", clicca QUI


Per "Fabrizio De André: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Liguri: storia e cultura" clicca QUI
Per i post "Politica nella Riviera dei Fiori" clicca QUI  
Per "La vita nel Mar Ligure e nelle acque della Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per i post "Il pensiero nell'Italia contemporanea" clicca QUI
Per i post "Il pensiero nel mondo contemporaneo" clicca QUI
Per i post "La politica nell'Italia contemporanea" clicca QUI
Per i post "La politica nell'Europa contemporanea" clicca QUI
Per i post "Musica interpreti video testi e storia" clicca QUI
Per "L'Unione Europea: le origini, i moventi, la storia, le politiche e le crisi" clicca QUI
Per i post "Grande Storia dell'Europa" clicca QUI
Per i post "Storia dell'Europa" clicca QUI
Per i post "Storia dell'Economia Politica" clicca QUI
Per "Scienze: Informatica" clicca QUI
Per "Stelle e Costellazioni visibili nel nostro Cielo" clicca QUI
Per i post "Astrologia evolutiva, progressiva, oroscopo, numerologia" clicca QUI
Per i post "Satir-Oroscopo" clicca QUI
Per "Il Feg-Shui: Scuole della Bussola e del Ba Gua" clicca QUI
Per "I Chakra o Centri energetici fisici: dove sono e come si possono rilevare" clicca QUI
Per i post "Pietre e Cristalli" clicca QUI
Per i post "Aforismi, Foto e Frasi dei Nativi Nord Americani (gl'Indiani d'America)" clicca QUI
Per i post "Personaggi dei Nativi Nord Americani (gl'Indiani d'America)" clicca QUI
Per "Elenco tribù, personaggi, eventi e culture dei Nativi Nord-Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Culture e aree culturali dei Nativi Nord-Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Occitani: storia e cultura" clicca QUI
Per "Oroscopo degli Alberi celtico" clicca QUI
Per "Croce Celtica" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Celti" clicca QUI
Per "Celti: storia e cultura" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Ebraico-Cristiani" clicca QUI
Per "Cristianesimo: da setta giudaica a religione di Stato" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Romani" clicca QUI
Per i post "Politica nell'antica Roma" clicca QUI
Per "Evidenze storiche nel mito della fondazione di Roma" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Greci" clicca QUI
Per "Elenco degli storici antichi dell'Occidente" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Ebrei" clicca QUI
Per "Ebraismo: origini, storia e cultura" clicca QUI

Nessun commento:

Posta un commento